giovedì - Marzo 04, 2021

Quando mi viene richiesto un trattamento osteopatico per bambini – 1

carlo -

Quando dei genitori chiedono un consulto per il proprio figlia/o, come prima cosa ascolto il motivo per cui la/il Pediatra li ha inviati. Altre volte sono i genitori stessi che vogliono avere una valutazione osteopatica anche in assenza di una sintomatologia. Molte volte esperienze precedenti con altri figli, li portano a chiedere una valutazione e consigli su come assistere il proprio figlio da punto delle COMPETENZE POSTURALI. Nel primo incontro inizio con l’anamnesi ( storia clinica della mamma e del bimbo ) che mi permetterà di avere un’idea precisa sulla gravidanza, sul parto, del post-partum, del vissuto del neonato e della mamma. Oltre all’ANAMNESI sarà di fondamentale importanza l’ “ascolto”, la valutazione palpatoria del bimbo che viene eseguita con un tocco molto delicato, eseguendo dei test che mi aiuteranno ad integrare le informazioni ottenute con l’anamnesi. Da tutto questo e altro, inizia il trattamento …